tags:

LAVORI IN CORSO!

siamo entrati nel disco nuovo!!!!!!!!!!!!!!!!! puntiamo ad averlo pronto per gennaio 2015!!!

tags:

lorenzo

See video
tags:

Raggio Di Sole 2013 live

il video...anzi...l'IPERVIDEO

See video
tags:

LIVE!

DAL 19 NOVEMBRE IN TUTTI I NEGOZI DI DISCHI, ITUNES E STORE DIGITALI
LORENZO NEGLI STADI - BACKUP TOUR 2013

DOPPIO CD+DOPPIO DVD+BOOK DI NOVANTASEI PAGINE

TUTTA L’EMOZIONE DELLO STADIO
IN UN DOPPIO CD E UN DOPPIO DVD

Lo spettacolo dell'anno documentato in audio e video!
cuore, tecnologia, innovazione,
divertimento, allegria, ritmo, energia.In una parola:Lorenzo!

Lo show che ha girato gli stadi nell'estate 2013 lasciando in ognuno il ricordo forte
di una notte di invenzioni, musica live, videoarte, interazione video, sperimentazione.
Il DVD 1 contiene l'intero concerto senza tagli e interruzioni e il DVD 2 contiene
il documentario del backstage e delle prove e un file in FullHD per vedere il concerto nel computer,
cellulari e tablet.

Nei 2 CD troviamo l'intero concerto audio, mixato da Pino Pischetola, che del tour
è stato il sound engineer. Nella tracklist versioni memorabili di grandi classici come
Non m’annoio, Gimme Five, Raggio di sole, Serenata Rap, Io danzo, Bella,
Baciami ancora, una tribu che balla. Penso positivo.

LORENZO NEGLI STADI – BACKUP TOUR 2013
è un viaggio in Italia lungo 12 stadi a nord, sud, est e ovest.

Una scaletta di oltre 30 canzoni costruita su 25 anni di hit straordinarie,
di classici che hanno segnato momenti di vita personali e collettivi.

E’ il doppio filo, individuale e collettivo, che unisce Jovanotti al suo pubblico
in un rapporto “uno a uno” e al tempo stesso in quel legame “da uno a tanti”
che rende i suoi spettacoli emozionanti per la positività, la gioia, la forza,
l'entusiasmo che sanno far esplodere.

“Io sono un accumulatore di energia”,
rappava Jovanotti in Attaccami la spina e mai come nei suoi concerti
questa enorme forza è visibile, è percepibile.
Un concerto di Jovanotti è un’esperienza vera e propria che rimane indelebile nel tempo.

Nel DOPPIO DVD vediamo Lorenzo con la sua band
il suo pubblico e le sue canzoni in un nuovo grandissimo spettacolo,
che qualcuno ha definito la più grande festa a cielo aperto
mai concepita per uno show.

LORENZO NEGLI STADI - BACKUP TOUR 2013

DOPPIO CD+DOPPIO DVD+BOOK DI NOVANTASEI PAGINE

Jovanotti con Saturnino al basso, Riccardo Onori alle chitarre, Franco Santarnecchi al piano e tastiere,
Christian Rigano alle tastiere, programmazione elettronica e computer,
Gareth Brown alla batteria, Leo Di Angilla alle percussioni,
Marco Tamburini alla tromba, Mattia Della Pozza al sax,
Glauco Benedetti alla tuba, Federico Pierantoni al trombone)

regia Nicolo Cerioni e Leandro Manuel Emede,
montaggio Leandro Manuel Emede / SUGARKANEstudio
producer Max Brun / Art+Vibes

Il DVD del concerto sarà pubblicato a dicembre anche su iTunes nella sezione FILM,
con tutte le immagini video del concerto, oltre agli extra e il backstage.
 
 
TRACKLIST
 
CD 1
Trinity (titoli)
Ciao Mamma
Megamix
Mix
Gimme Five
Non m’annoio
Tensione evolutiva
Safari
Mezzogiorno
La mia moto
Serenata rap
Questa è la mia casa
Mi fido di te
Gente della notte
Piove
Tutto l’amore che ho
La notte dei desideri
Intro
Ti porto via con me

CD 2
Ora
Le tasche piene di sassi
Terra degli uomini
(Tanto)3
Io danzo
Muoviti muoviti
Una tribù che balla
Bella
Un raggio di sole
Baciami ancora
A te
Il più grande spettacolo dopo il Big Bang
L’ombelico del mondo
Ragazzo fortunato
Penso positivo
Estate

 
DVD 1
LORENZO NEGLI STADI
Backup Tour 2013
Il concerto

DVD 2
Backstage + contenuti extra
+ file hd del concerto
+ mp3 audio

il prezzo dell'intero box sarà quello di un CD singolo.

tags:

il J-TEAM arriva in città il 19 novembre!

tags:

19 NOVEMBRE!!!

tags:

Barnes & Nobles intevieew and performance 2012

NY

See video
tags:

KEXP USA full performance 2012

See video
tags:

il libro del tour!

fotografie by Michele "maikid" Lugaresi
parole di Lorenzo "Jova" Cherubini

See video
tags:

le uscite prima del grande silenzio

il viaggio di backup e #lorenzoneglistadi è quasi arrivato a destinazione, al centro del cuore, nelle gambe, nell'hard disk dei ricordi migliori. Prima di entrare nella zona dove ancora non scritta nelle mappe ci saranno pubblicazioni importanti:

Il 26 settembre uscirà il libro TI PORTO VIA CON ME. E' il libro di foto del tour, firmato da Michele Lugaresi (il grande Maikid) con il racconto di Lorenzo data per data e il suo diario della preparazione del tour. TI PORTO VIA CON ME esce per la ISBN , casa editrice indipendente diretta da Massimo Coppola.

A ottobre Einaudi pubblicherà GRATITUDE. Il racconto biografico che sta nel megabox di Backup uscirà in tutte le librerie (con un capitolo nuovo)!

A fine ottobre il doppio cd live+ doppio DVD del concerto (CD 1 concerto intero senza tagli CD2 extras)

tags:

IN QUESTA NOTTE FANTASTICA!

qui potete vedere il film del concerto trasemsso da RAI UNO lunedì 2 settembre (rimarrà online fino a lunedì prossimo).
buon divertimento!!!

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-65a2cac1-a5d6-40a...

tags:

...estate

See video
tags:

impressioni di settembre

See video
tags:

INQUESTANOTTEFANTASTICA!

2 settembre RAI UNO il concerto negli stadi!
MOTOPROMO 1

See video
tags:

2 settembre RAI UNO!

See video
tags:

2 settembre!!! RAI UNO

alle 21.20
IN QUESTA NOTTE FANTASTICA
#lorenzineglistadi

bellissimo!!!

See video
tags:

JOVANOTTI LIVE (dal Blog di Ernesto Assante)

Ernesto Assante è una firma storia e autorevole della critica musicale itlaiiana. (http://it.wikipedia.org/wiki/Ernesto_Assante)
Il suo Blog è tra i migliori della rete e questa è la sua recensione del concerto di Lorè.

http://assante.blogautore.repubblica.it/2013/06/jovanotti-live/

E’ facile sblanciarsi quando si vede un concerto come quello di Jovanotti allo Stadio Olimpico, ieri sera a Roma. Facile perchè di simili spettacoli in Italia, fatti da artisti italiani, non se ne vedono. Facile perchè Lorenzo gioca un campionato assolutamente solitario. Facile perché divertimento, intelligenza, arte, comunicativa, spettacolarità, innovazione e passione vanno, in questo caso perfettamente di pari passo. E non è una mia opinione, ma un dato di fatto. Potrà anche non piacervi Lorenzo Cherubini, ma lo spettacolo che propone, per la prima volta nea dimensione “monstre” degli stadi, è il miglior spettacolo italiano che abbiamo mai avuto il piacere di vedere e ascoltare. SI, d’accordo, l’avevamo scritto anche del precedente tour ma, e non c’è dubbio, questo spettacolo è anche meglio del precedente. Sia ben chiaro, io non amo particoralmente la dimensione dei concerti da stadio, la trovo dispersiva, afflitta da un insulso quanto necessario gigantismo, incapace di far stabilire un vero rapporto tra l’artista e il pubblico che è sugli spalti, lontanissimo e costretto a seguire il concerto attraverso i grandi schermi che rimandano le immagini del palco e le rendono visibili. Jovanotti, però, ha fatto di meglio. Se gli U2, molti anni fa, spostarono l’accento dei megashow dal palco ad un altrove tecnologico che era parte integrante dello spettacolo ed aveva senso proprio nella dimensione enrome della comunicazione che veniva messa in scena, Lorenzo oggi prova a seguire la stessa strada andando avanti e offre uno show che, anche se seguito a distanza eccessiva, ha un suo senso. Gli schermi, tre e giganteschi, circondati da una enorme cornice luminosa, non servono a simulare un’impossibile intimità, o a semplicemente “ritrasmettere” gli eventi del palco per chi è a distanza eccessiva, sono invece spettacolo in se, utilizzando un curioso e interessante mix di filmati e live, di manipolazioni digitali in diretta e spezzoni preregistrati, che diventano il soggetto dello spettacolo per chi è distante, sono un altro show, diverso da quello che accade sul palco e integrato con esso. Gli schermi, insomma, non potendo offrire altro che un “intepretazione” dello show, lo fanno deliberatamente, senza seguire gli eventi del palcoscenico in maniera pedissequa, anzi trasfigurandoli il più possibile, per dar modo a chi è lontano di poter vivere un evento mediale, musicale, tecnologico, del quale il concerto è una parte,non il tutto.
Esageriamo? no, davvero no, perchè è proprio della natura di Jovanotti proporre un simile tipo di show. Perché Lorenzo è e resta, nonostante faccia del suo meglio per sembrare un cantautore, un dj. E’ culturalmente un dj, è fisiologicamente un dj, conosce il liguaggio e la tecnica del mixer, della manipolazione di materiali altrui e propri, e per questo sa offrire uno spettacolo che va al di la della musica, al di la delle canzoni, mettendo in circolo, come i dj sanno fare oggi meglio di chiunque altro, il battito del cuore del pubblico, che assiste si ad un concerto, ma anche ad una grande celebrazione dell’arte del mescolamento sonoro, culturale, artistico. Jovanotti “mixa” immagini, suoni, gesti, canzoni, cori e ritmi in un insieme che non teme confronti con gli spettacoli di molti artisti internazionali, anzi in moltissimi casi è molto più avanti, perché non è un concerto ma uno show, così come non è un concerto quello di Tiesto o Avicii o Hardwell o degli Swedish House Mafia, show del quale il pubblico non è spettatore ma protagonista, parte integrante. Persino il pubblico delle prime file, quello del “pit”, quello che vive in apparenza la parte più tradizionale dello show, quella più simile ad un concerto vero e proprio, si trova ad essere circondato dal lungo braccio del palco che abbraccia parte della platea e letteralmente sovrastato dagli schermi, che inondano di luci e colori l’Olimpico, spesso e volentieri deve dare le spalle al palco per seguire Lorenzo, non ha un “fronte” vero e proprio da seguire, un po’ come negli spettacoli teatrali degli anni Settanta (ricordate il magnifico Masaniello con Mariano Rigillo?) dove il palco veniva spezzato e mosso all’interno della platea, diventando parte della platea stessa.
E poi c’è lui, che è cantante, rapper, performer, urlatore, predicatore, dj, attore, e forse anche qualcos’altro. E’ credibile, e questa è la sua forza, è bravo e instancabile, comunica energia, positività, amore e gioia, e il finale con Penso Positivo e il suo “ce la possiamo fare” è assolutamente magnifico, impagabile, il messaggio più forte e chiaro che un artista possa dare oggi a una platea che non è fatta di giovani o vecchi, di fan o appassionati, di curiosi, ma di cuori che battono, all’unisono, che vogliono gioia, divertimento, speranza. E che per una notte hanno avuto soddisfazione.

Ernesto Assante

tags:

ROMA!

Roma!
Stadio Olimpico!

ph.by Maikid

tags:

FIRENZE!!!!!!!!

tags:

la tubonovela...la STADIONOVELA!

See video
See video
See video
tags:

la tubonovela continua!!!

#lorenzoneglistadi dai camerini, soundcheck, alberghi, viaggi, letti,. cucine...

See video
See video
See video
tags:

MILANO. STADIO MEAZZA. SAN SIRO 19 e 20 Giugno.

100mila volte GRAZIE!

tags:

BOLOGNAAAA

a Bologna più di 40mila nello stadio Dall'Ara.
Una notte fantastica
Un concerto indimenticabile.
Lo spettacolo è pazzesco, lo spettacolo è l'abbraccio.
Sventolano le bandiere della gioia vera negli stadi italiani.
ph. by Maikid

tags:

il J-TEAM missione stadium!

lorenzo -wonder jova (vox populi)
saturnino - black rider (basso) @saturnino69
riccardo onori - gaemon katana (chitarra) @riccardoonori
christian noochie rigano - nathan never (keys) @noochierigano
frank sanatrnecchi- gundam (piano) @franksantarnek
leo di angilla - il gondoliere ritmiico (percussioni) @leodiangilla
gareth brown - playmaker (drums)
marco tamburini - Fuoco (tromba) @tamburinimarco
mattia della pozza - acqua (sax)
glauco benedetti - aria (tuba)
federico pierantoni- terra (trombone)

tags:

il VIDEO

See video
tags:

TI PORTO VIA CON ME esclusiva VIDEO!

http://video.gazzetta.it/esclusiva-jovanotti-ti-porto-via-me/3bc593e4-c9...

visto che quest'anno suoniamo negli stadi abbiamo concesso l'esclusiva del video ufficiale di TiPortoViaConMe al sito della gazzettadellosport, così ci ambientiamo.
Da lunedì lo posterò su tutti i nostri canali ufficiali e ci sarà anche la versione sul Benassi Sound. TiPortoViaConMe è un pezzo nato in collaborazione con Benny Benassi e ne esistono due versioni, una più "suonata" e una più EDM ma sono comunque frutto di questa bella collaborazione.
Il Video è realizzato dal team Sugarkane (Leandro Emede, Nick Cerioni e la mia spinta propulsiva) e prodotto da Max Brun. E' stato realizzato in un unico giorno di riprese senza l'uso di greenscreen ...sto volando per davvero !!!

tags:

il trailer di TI PORTO VIA CON ME

da giovedì notte, al massimo venerdì...

See video
Condividi contenuti